WAECO Low Emission

Riduce i costi e protegge l’ambiente

Quasi il 100% di refrigerante recuperato

La tecnologia WAECO ASC Low Emission recupera quasi il 100% di refrigerante durante la ricarica del climatizzatore. Come funziona? La perdita di refrigerante avviene principalmente nella fase di scarico dell’olio esausto per mezzo di una pompa a vuoto. Il refrigerante fuoriuscito durante lo scarico dell’olio esausto viene raccolto in un apposito contenitore ermetico, recuperato e riportato al serbatoio del refrigerante. Il risultato è un tasso di perdita di refrigerante vicino allo zero!

L’individuazione della quantità esatta di refrigerante recuperato permette anche di trarre conclusioni sulla tenuta del climatizzatore, fungendo quindi da strumento di diagnosi.

Ridurre le emissioni conviene!

Risorse scarse e aumento dei prezzi sono argomenti “caldi” quando si parla della manutenzione degli impianti A/C. Da agosto 2017 ad agosto 2018 il prezzo al kg del refrigerante R134a è aumentato da 17 € a 46 € circa. E la tendenza è destinata a continuare.

La tecnologia WAECO Low Emission offre una soluzione economica, ecologica e sicura sia per i climatizzatori convenzionali con R134a che per il refrigerante alternativo R1234yf.

I vantaggi

  • Recupero del refrigerante vicino al 100%
  • Praticamente nessuna emissione nociva
  • Nessuno spreco di denaro

Economico ed ecologico

Il refrigerante R134a è vietato su tutti i veicoli omologati dal 01/01/2011 e non può nemmeno essere usato per la ricarica dei veicoli successivi al 01/01/2017 (categorie M1 e N1) per via del suo elevato GWP (potenziale di riscaldamento globale). A differenza dell’R12, l’utilizzo dell’R134a non è proibito per gli interventi di assistenza e riparazione. Il regolamento UE 842/2006 definisce le quantità massime di refrigerante importabili da Paesi extra UE, provvedimento che ne sta causando l’aumento di prezzo.

Phase-down timetable for R 134a

L’R1234yf è in uso dal 01/01/2011 per le nuove omologazioni nel settore automotive. L’R1234yf ha un GWP inferiore rispetto all’R134a, ma è significativamente più infiammabile. Per motivi tecnici, non si effettua una conversione simile a quella da R12 a R134a.

La tecnologia WAECO Low Emission offre una soluzione economica, ecologica e sicura sia per i climatizzatori convenzionali con R134a che per il nuovo refrigerante R1234yf. I vantaggi: recupero del refrigerante vicino al 100%, praticamente nessuna emissione nociva e nessuno spreco di denaro.

Expected price increase for R 134a

Risparmio sul costo di manutenzione degli impianti clima con tecnologia Low Emission

Recuperate e riutilizzate completamente il refrigerante anziché acquistarne di nuovo ogni volta

simple grey

A/C Service Units with Low Emission Technology

WAECO ASC 2500 G
WAECO ASC 2500 G
Stazione di carica per climatizzatori con R134a, 14 kg, basse emissioni
WAECO ASC 3500 G
WAECO ASC 3500 G
Stazione di carica per climatizzatori con R134a, 26 kg, basse emissioni

Risparmio sulla carica A/C con tecnologia Low Emission (250 veicoli) R134a

Carica A/C con R1234yf senza tecnologia Low Emission
Quantità media di refrigerante caricato nel climatizzatore 600 g
Prezzo medio di mercato del refrigerante R1234yf 130,00 €/kg
Perdita di refrigerante durante lo scarico dell’olio esausto 25 g 3,25 €
Refrigerante recuperato dal climatizzatore 95% 3,90 €
Perdita di refrigerante a ogni intervento 7,15 €

 


In caso di 3 interventi a settimana, la perdita annuale di refrigerante è di 1.115,40 €
Carica A/C con R1234yf con tecnologia Low Emission
Quantità media di refrigerante caricato nel climatizzatore 600 g
Prezzo medio di mercato del refrigerante R1234yf 130,00 €/kg
Perdita di refrigerante durante lo scarico dell’olio esausto 0 g 0,00 €
Refrigerante recuperato dal climatizzatore 99,9% 0,08 €
Perdita di refrigerante a ogni intervento 0,08 €

 


In caso di 3 interventi a settimana, la perdita annuale di refrigerante è di 12,48 €